PAOLO SURACE : NON MOLLIAMO

La Calabria cestistca è stata selezionata dalla Fip Nazionale per un ulteriore percorso innovativo ed importante.

All’interno del Progetto “Come with us” è stata data l’occasione di realizzare progetti di sviluppo della pallacanestro in territori decentrati del stro territorio che necessitano di particolare attenzione e supporto.

Il Settore Minibasket Fip, infatti,ha individuato specifiche zone per le quali possono essere attivate iniziative promozionali innovative e diverse. A tal fine si è ritenuto opportuno mettere attenzione sul territorio a nord della Regione Calabria per attivare un corso di formazione gratuito per Istruttore di Minibasket con i docenti dello staff nazionale del settore presieduto da Maurizio Cremonini.

“Continua il percorso di crescita della nostra Regione anche in un periodo segnato pesantemente dalla pandemia – ha sottolineato a margine dello start dell’iniziativa il Presiedente del Comitato Regionale Fip, Paolo Surace.

Il riconoscimento da parte della Fip Nazionale riguardante il percorso “Calabria Come With Us” pronto a valorizzare ed implementare i numeri del nostro basket nella parte settentrionale della nostra regione ci riempie d’orgoglio.

Desidero complimentarmi con il nostro responsabile regionale del settore Claudia Soppelsa per il continuo e competente impegno e segnalo l’ottimo lavoro sul territorio operato da Fabio Lorenzi, Delegato provinciale su Cosenza e con il Responsabile minibasket per la medesima provincia Marco Cundari, attivi e propositivi per il bene comune della palla a spicchi. Come sempre puntuale e validissimo il supporto tecnico del responsabile territoriale Tonino De Giorgio e dello staff regionale.

L’obiettivo fondante del progetto è il tentativo di aprire nuovi centri di attività dedicati al Minibasket, in località che possano accogliere una nuova offerta sportiva, ma il presupposto essenziale è un’azione immediata di formazione di nuovi Istruttori Minibasket pronti a farsi carico di questa prospettiva.

Lavorare e provare a rialzarsi dopo la pandemia non è facile ma, il nostro impegno è quotidiano e costante.

Sono certo che una progettualità come questa, promossa da Fiba e dalla Fip nazionale darà nuova linfa al nostro territorio, formerà nuovi Istruttori che, con impegno diventeranno importanti risorse del basket calabrese”.

Show Buttons
Hide Buttons