Passo dopo passo, l’andamento della baby Jbl a Matera

 

 

MANFREDONIA              24

JUNIOR BASKET LIDO  52

Parziali: 11-10; 10-0; 21-0; 10-13.

Squaletti decisamente sotto tono nella sfida contro Manfredonia. Giocano solo nel primo parziale e il vuoto relaizzativo durato ben due quarti non permetterà ai ragazzi di Coach Pronestì di contendere la vittoria finale ai forti avversari del Manfredonia. Il primo quarto un SuperCitraro trascina la squadra che resta attaccata, nel punteggio, agli avversari (10-11). Il buon inizio dei nostri ragazzi è purtroppo un fuoco di paglia, il Manfredonia ingrana la quarta e scappa via con gli squaletti a secco di canestri nei due mini parziali centrali. A nulla servirà un ultimo quarto gagliardo, è troppo tardi e la vittoria va a Manfredonia. Non c’ è tempo per leccarsi le ferite, domani si gioca alle 9.30 contro il Setif, squadra Algerina.

JUNIOR BASKET LIDO        42

AL RIYADI CLUB AMMAN    31

Parziali: 7-14; 16-5; 7-11; 12-0.

Seconda vittoria consecutiva per gli squali della JBL nel Torneo Internazionale di Matera. Vittoria, quella ottenuta ai danni della squadra giordana, che permetterà ai nostri ragazzi di giocarsi un piazzamento tra il 13 e il 24 posto. Prova di carattere per ” The Boss ” e i suo compari che vanno sotto a causa di una partenza disastrosa ma tirano fuori il carattere ricuciono il break e battono gli avversari. Nel primo parziale gli squaletti si lasciano sorprendere dalla rappresentativa giordana, non si riesce a reagire con convinzione e i nostri avversari addirittura ci doppiano nel punteggio(7-14). Chi ben inizia è a metà dell’ opera? beh anche no, Scialabba e Luciano non ci pensano proprio a dare strada ad Amman e cosi la reazione arriva veemente con il risultato completamente ribaltato in un niente(16-5). Il terzo parziale è di sicuro il più equilibrato, le squadre giocano a viso aperto e la JBL subisce la rimonta giordana(7-11). L’ ultimo quarto è un monologo JBL, la squadra di Amman non riuscirà mai a concretizzare la fase offensiva e la JBL conquisterà la vittoria(12-0). Scialabba, Luciano e uno stoico Capitan Vilardi su tutti a trascinare la squadra alla vittoria, squadra che si è fatta trovare pronta all’ appuntamento con la vittoria. Domani mattina è tempo di All Star Game, Italia contro resto del mondo all’ insegna dello spettacolo e del divertimento. Nel pomeriggio si fa sul serio, gli squali affrontano gli Angel di Manfredonia per conquistare un posto al sole!!!

FOTO GALLERY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons