Piazza Brindisi, stop al basket

Cosa succede a Piazza Brindisi?

Cittadini in subbuglio e tanto rumoreggiare per una scelta abbastanza discutibile.

Da anni, nel più prestigioso e storico playground di Catanzaro Lido si gioca il Memorial dedicato a Gigi Dattilo.Nel campo da basket sono cresciute generazioni e generazioni di cestisti di ogni epoca: il campo all’aperto è stato già al centro di svariate polemiche per un totale stato di abbandono.

Oggi, dopo il danno arriva anche la beffa per tutti gli amanti del basket.

La storica “Piazza Brindisi” sarà intitolata al grande regista Mario Monicelli.

Nulla da dire, ovviamente, sulla figura di una icona del cinema mondiale – argomenta il consigliere Antonio Giglio all’interno della sua nota che pubblichiamo per intero- che ha dato lustro all’Italia con capolavori senza età. Il punto, però, è un altro. Probabilmente l’intitolazione a Monicelli consacrerà ancora di più Piazza Brindisi come sede del Magna Graecia Film Festival. Vorremmo ricordare al Sindaco, però, che la storia di Piazza Brindisi risiede anche (anzi, soprattutto) nel campo di basket, che è un pezzo di storia di Catanzaro e che oggi giace in uno stato di abbandono e degrado. Campo che rappresenta una struttura sportiva e ricreativa unica (purtroppo) nella città. Campo per la cui dignità hanno lottato, negli anni, centinaia di atleti, cittadini, appassionati, e anche qualche amministratore comunale. Campo che è stato frequentato, negli anni, da migliaia di persone di tutte le età, che si sono sempre ritrovate, in una città che dal punto di vista infrastrutturale e sportivo è decisamente carente, per trascorrere tempo all’insegna dello sport e della aggregazione. Migliaia di mattinate, pomeriggi, serate, nottate in cui la possibilità di fare sport, seppure in mezzo alla strada, ha tolto migliaia di giovani dal degrado, contribuendo a formare atleti e appassionati di tutte le età, e di tutte le categorie. Non esageriamo se affermiamo che se a Catanzaro, nel quartiere marinaro, c’è una grande tradizione di basket, molto del merito è di questo piccolo spazio, adesso così abbandonato e bistrattato. Chiediamo ancora una volta al Sindaco quando intenderà riqualificare un luogo storico di Catanzaro. Si accenderanno le luci sul Festival, ci sarà qualche giorno di clamore, e nel frattempo il campo di basket giacerà sempre di più nel dimenticatoio, in condizioni vergognose sia come degrado che come pericolo. Con ogni probabilità, neanche il Memorial “Dattilo” che negli anni ha sempre registrato enorme successo di partecipazione di atleti e di pubblico, potrà svolgersi, per la prima volta da otto anni a questa parte. Quando sarà possibile tornare a giocare a pallacanestro a Piazza Brindisi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons