Pirrera:Per il mio Pollino ha sferrato un colpo da ko

 

 

Franco Pirrera, è un uomo appassionato anche di Boxe, è stato persino Presidente regionale della Federboxe Calabrese.Per gli amanti del Basket,invece, è il Dirigente della Pollino Basket.

Questo ricorso sembrava più un incontro di pugilato che una semplice gara di spareggio Under 15,dico bene?Alla fine è finita bene per fortuna?

 

Alla fine siamo riusciti,sempre per rimanere nei termini pugilistici a sferrare il colpo del k.o. ma abbiamo dovuto ricorrere al giudizio della corte federale perchè il Giudice sportrivo con un semplice referto dlel’arbitor dlela prima gara ci era stato inflitto il venti a zero.Io non ho capito come possa essere stato possibile questo e solo questo visto che dal referto risulta evidente l’assenza della nostra società.Qualcuno gli avrà detto che noi eravamo assenti chissà per quale motivazione e non ha aggiunto multe o altro.

 

Finalmente si gioca?

 

Si, si gioca oggi.Hanno spostato il match da Monte di Procida a Caserta anche perchè la Commissione Giudicante ci aveva dato torto perchè diligentemente la squadra di Pistoia si era presentata e noi no,secondo loro.

Le colpe secondo me sono essenzialmente del comitato campano che organizzava la gara che ha avvisato in ritardo e poi purtroppo,debbo dirlo,del comitato calabro,ma sono colpe che sono state ammesse.

Hanno ricevuto l’avviso venerdì all’una ma nessuno ha aperto la posta elettronica se non lunedì ma lunedì la gara era già stata chiusa.

 

In tanti si chiedono:ma voi aspettavate la notizia a l’appuntamento per questa gara?

 

Certo che l’aspettavamo:eravamo in ansia perchè non si capiva perchè non avevamo ricevuto ancora comunicazioni.

Il regolamento prevede che ogni squadra debba essere avvisata con comunicato ufficiale non che ogni squadra debba informarsi sul dove e quando giocare.Questi comitati altrimenti a cosa servono? Li chiudiamo,ne facciamo a meno.Facciamo tutto noi.Noi siamo quelli che pagano,noi siamo le “vacche da mungere”.

Secondo me,il problema della Federazione adesso è restituirci 335 euro:un grosso problema debbono restituirci le tasse di ricorso, tranne che il Pistoia non ricorra al Coni ma non ci sono i tempi perchè oggi si gioca.

Alle 16.30 si gioca.

 

Accanto alle vicende del basket maggiore, delle squalifiche di Hacket e Brown,la Fip ha fatto di nuovo Flop per fare un piccolo gioco di parole..?Questo è un caso nazionale che ha fatto “storcere in naso” a più di qualche persona.

 

Ma certo è stata una figuraccia.Queste cose non dovrebbero accadere.

Ho un carissimo amico che lavora con la pallavvolo che quando ha sentito è rimasto “spiazzato”:vi è accaduto questo?-mi ha detto-loro sono andati a tanti spareggi senza nessun problema.

Forse c’è qualcuno che bada solo a prendersi lo stipendio senza aiutarci.

Io avevo proposto ai miei che qualora il ricorso non fosse andato a buon fine avremmo fatto un ulteriore ricorso chiedendo il rimborso di quanto abbiamo investito nell’Under 15:vi ricordo che abbiamo un allenatore da fuori che ci costa,dei ragazzi che vengono da fuori,uno sponsor da onorare che crede in noi.

Eravamo pronti a trasferirci tutti alla Pallammano o trasferirci alla Csi o Uisp.

 

Ma in tutto questo, questi ragazzi come l’hanno presa?

L’hanno presa malissimo.Erano entusiasti di questa trasferta.

Oggi,hanno problemi per le ultime interrogazioni e chi si qualificherà o noi o Pistoia avrà pochissimo tempo per viaggare verso le Marche per la fase successiva.

Noi siamo fiduciosi perchè oggi sarà sicuramente qualcuno del Comitato Calabro che sarà li per tutelarci,sono certo che sarà così.

Intervista integrale

{iframe} http://www.youtube.com/embed/LL_JesjUzK8″ frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons