Pitagora mette la freccia verso la C

 

 

Colpo di mercato che promette di spostare la vetta della classifica in terra pitagorica.

Se Crotone poteva contare su due “extraterrestri” per la categoria/Enzo Di Vico ed Antonio Infelise), i “Top Player” in questione diventano tre.

Il play Roberto Lo Giacco cambia canotta passando da un team all’altro della città di Crotone ovvero dalla Promozione alla Serie D.

Il regista ex Soverato ritrova un suo compagno ai tempi della super Nbs,Antonio Infelise e verrà schierato sin da questa sera nel derby di Castrovillari.

Sembrava più che altro un’amichevole il test del sabato in Serie D.

Il Soccorso dilaga contro il giovanissimo Cap che recupera il tiratore Zoccali ma gioca sempre con cinque effettivi disponibili.

Coach Longo,dal canto suo ha ruotato al meglio tutti gli effettivi provando a far ritrovare il ritmo gara al giocatore probabilmente più rappresentativo,l’esterno Curia.

High score il 94 Antonio Brienza seguito dal regista Schiavone.

 

Cap-Nuovo Basket Soccorso: 63-101 (12-23; 12-32; 13-23; 26-23).

Cap: Sarnè, Maio 2, Fallanca 12,Verderame 12,Romeo 18, Zoccali 19. All. Melara D.

Nuovo Basket Soccorso:Schiavone a. 20,Brienza 23,Monaca 12, Crea 6,Barillà 2,Campagna,Pellicone 9,Cilione 17,Curia 13, Quattrone. All. Longo B.

 

Classifica

Pollino 18*

Target 18

New Team Kr 16*

Cras 14

Nuovo Basket Soccorso 10

Siderno 8

Campo Calabro 8*

Skorpion 8

Cap** -1

* Una partita in menoColpo di mercato che promette di spostare la vetta della classifica in terra pitagorica.

Se Crotone poteva contare su due “extraterrestri” per la categoria, i “Top Player” in questione diventano tre.

Il play Roberto Lo Giacco cambia canotta passando da un team all’altro della città di Crotone ovvero dalla Promozione alla Serie D.

Il regista ex Soverato ritrova un suo compagno ai tempi della super Nbs,Antonio Infelise e verrà schierato sin da questa sera nel derby di Castrovillari.

Sembrava più che altro un’amichevole il test del sabato in Serie D.

Il Soccorso dilaga contro il giovanissimo Cap che recupera il tiratore Zoccali ma gioca sempre con cinque effettivi disponibili.

Coach Longo,dal canto suo ha ruotato al meglio tutti gli effettivi provando a far ritrovare il ritmo gara al giocatore probabilmente più rappresentativo,l’esterno Curia.

High score il 94 Antonio Brienza seguito dal regista Schiavone.

 

Cap-Nuovo Basket Soccorso: 63-101 (12-23; 12-32; 13-23; 26-23).

Cap: Sarnè, Maio 2, Fallanca 12,Verderame 12,Romeo 18, Zoccali 19. All. Melara D.

Nuovo Basket Soccorso:Schiavone a. 20,Brienza 23,Monaca 12, Crea 6,Barillà 2,Campagna,Pellicone 9,Cilione 17,Curia 13, Quattrone. All. Longo B.

 

Classifica

Pollino 18*

Target 18

New Team Kr 16*

Cras 14

Nuovo Basket Soccorso 10

Siderno 8

Campo Calabro 8*

Skorpion 8

Cap** -1

* Una partita in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons