Planet Catanzaro,ancora conferme

 

 

ll Comunicato

ANCORA CONFERME PER L’ASSITUR:E’ IL TURNO DI MERCURIO E ROTUNDO.

Ancora tempo di conferme in casa Assitur Planet Catanzaro.

Stavolta é il turno ancora di due catanzaresi doc,ovvero Corrado Mercurio e Antonio Rotundo, ragazzi cresciuti e maturati prima nelle giovanili giallorosse, e poi protagonisti da qualche anno nei campionati nazionali.

Si tratta di due atleti giovani, che hanno tutte le carte in regola per far bene.

Corrado Mercurio, classe 1989, dopo alcune esperienze in giro per la Calabria, lo scorso campionato ha rappresentato un’importante bocca da fuoco per coach Danilo Chiarella.

Mortifero dalla linea dei 6,25, difensore voglioso e atletico, Corrado si appresta a vivere una stagione sempre più da protagonista, ed i primi giorni di ritiro stanno confermando una gran voglia di migliorarsi continuamente.Antonio Rotundo, giovanissimo, classe 1993, playmaker-guardia tutta fantasia e furbizia, dovrà attendere qualche giorno prima di calcare il parquet, per risolvere definitivamente un problema alla spalla che lo affliggeva da parecchio tempo,tuttavia sta comunque effettuando il lavoro atletico per essere da subito pronto fisicamente.

Antonio, grande rivelazione della scorsa stagione, basa il suo gioco su lampi di classe cristallina ed ha un talento innato nel rubare palloni, genio e sregolatezza al servizio della squadra.

La società confida molto su entrambi i giocatori, per poter mettere a disposizione di coach Tunno un roster completo e competitivo.Catanzaro, 11/09/2013

Ufficio Stampa ASSITUR PLANET Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons