PLANET: DERBY E SALTO SULL’OTTO VOLANTE

Umberto Di Martino e Raffaele Li Calsi continueranno a guidare il grande sogno giallo-rosso.Rende combatte per due quarti prima di cedere il passo.

La Planet Basket Catanzaro sale sull’otto volante.

I giallo-rossi si confermano imbattibili e vincono anche il derby contro la Bim Bum Rende.

Partiamo dalle ufficialità: il tandem che sta conducendo le avventure dei giallo-rossi in C Gold continuerà la propria attività anche in Under 18 d’Eccellenza dopo i traghettamento del Direttore Tecnico Fabrizio Tunno.

Nei primi due quarti, il derby è equilibratissimo.

Rende vende cara la pelle con Misolic e Falzetta.

Gara caratterizzata dal punteggio basso e dai tanti errori al tiro.

La Bim Bum termina avanti di uno all’intervallo lungo.

Nel terzo quarto arriva la svolta per i locali: la capolista ingrana con i canestri di Jancic, la regia di Mavric e le percussioni di Jovan Miljianic.

I giallo-rossi prendono il controllo del match e vincono 81 a 65.

 

Planet Basket Catanzaro-Nodo e Servizi Bim Bum Basket Rende 81-65

(10-10,21-22,24-9,26-24)

Catanzaro:Jancic 17,Tchintcharauli 15,Mavric 20,Scala 6,Miljianic 21,Corapi,Mirnic,Scarpino,Brugnano,Giampà,Shvets 2,Spanò.All Umberto Di Martino Ass Raffaele Li Calsi

Rende:Cersosimo 9,Giovene 4,Markovic 8,Misolic 15,Falzetta 6,Coluzzio 9,Mercuri 1,Gallo,Pettinato 3,Benvenuto.All Max Arigliano Ass Carbone e Pettinato.

Show Buttons
Hide Buttons