Planet e San Michele premiate in Comune

 

 

La Nota

L’Assitur Planet Catanzaro e la San Michele: la prima squadra di basket maschile, la seconda fulcro centrale dell’attività femminile catanzarese. Due realtà, appartenenti al netwotk Planet che , nell’anno cestistico appena concluso, hanno accesso forti i riflettori su di loro, centrando traguadi importantissimi per il mondo sportivo calabrese. Qualificazione in Coppa Italia e finale play-off per l’Assitur Planet, centrata promozione in serie B per la San Michele. Obiettivi più che soddisfacenti che ieri l’Amministrazione Comunale ha inteso riconoscere attraverso la consegna simbolica dei gagliardetti ufficiali, simbolo della città. Ad accogliere il folto gruppo di atleti l’assessore comunale allo sport Antonio Sgromo che ha consegnato i gagliardetti ai rappresentati delle due società, ai tecnici e ai due capitani. Un incontro breve ma significativo che è riuscito a mettere in risalto il forte senso sportivo, sociale e culturale che l’intero mondo Planet ha voluto, negli anni, costruire e rafforzare anche e soprattutto attraverso la “calabresità” delle società coinvolte. Ciò che, infatti, più colpisce è la provenienza, per la totalità catanzarese, degli atleti protagonisti, un senso di appartenenza e di passione stimolato dal senso di attaccamento alla propria terra e ai propri colori. Un messaggio, questo, che l’assessore Sgromo ha inteso sottolineare, esprimendo soddisfazione e riconoscenza nei confronti delle due squadre. <>. <>.

{iframe} http://www.youtube.com/embed/rHXCc4_Tk48″ frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons