Planet:anticipo in terra empedoclina

 

 

CATANZARO – Sarà un sabato di gara per l’Assitur Planet Catanzaro che anticipa l’impegno della quinta giornata della fase ad orologio giocando questa sera in casa del fanalino di coda Porto Empedocle. Un match che, almeno sulla carta, non dovrebbe nascondere particolare insidie per la formazione giallo-rossa nuovamente in corsa in campionato dopo l’affermazione del turno precedente contro Mazara e la concomitante sconfitta a sorpresa della capolista Monreale in casa della Vis RC. Quattro giornate al termine della stagione regolare, 4 punti di stacco fra le prime due e un elemento “sorpresa” che, se si rendesse nuovamente protagonista, potrebbe riaprire la corsa per il primo posto. Ma in attesa di conoscere l’esito della gara della Nuova Aquila Monreale in casa del Gela (domenica ore 18:00), l’attenzione della Planet è completamente volta alla sfida contro il Porto Empedocle proprio per evitare quel fattore di imprevedibilità che nel match di ritorno costò ai ragazzi di Fabrizio Tunno due importantissimi punti. Correva la 17^ giornata di campionato e una distratta Assitur, dopo aver trascinato la gara in un tira e molla infinito senza mai riuscire a chiudere la partita, dovette cedere il passo ai padroni di casa che al Pala Moncada misero a segno la quarta vittoria della propria stagione (73-70 il finale). Quella si rivelò essere anche l’ultima affermazione della squadra siciliana a digiuno di vittorie da ben cinque turni. Ripetere l’impresa non sarà affatto facile ma per la formazione di coach Fillari questa sarà un’occasione troppo importante per non provarci. Gela, squadra a cui contendere l’ultimo posto in griglia play-out, è distante solamente due lunghezze e l’ostico impegno dei diretti avversari contro la capolista Monreale potrebbe rappresentare per la Moncada un ulteriore motivo per non considerare il match già blindato a priori. Sul fronte presenze, in casa Assitur si dovrà fare ancora a meno di Corrado Mercurio fermato da una distorsione al ginocchio. Disponibile tutto il resto della squadra che sta pian piano smaltendo i postumi degli impegni in Adecco Cup.

La palla a due sarà fischiata questo pomeriggio alle ore 18:00 con la direzione di gara affidata alla Sig.ra Angela Rita Castiglione e al Sig. Carlo Di Giorgi, entrambi di Palermo.

Giocano tutte al sabato le calabresi in DNC. Accanto all’Assitur, questa sera scenderanno in campo Città di Cosenza – Green Basket Palermo (ore 18:30) e Basket Acireale – Vis Reggio Calabria (ore 19:00). Domani sarà invece la volta Basket Mazara – Nuova Pall. Marsala e Basket Gela –Nuova Aquila Monreale.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons