Poker di anticipi in C Reg

 

 

La Botteghelle Basket del Presidente Musolino vuole rimanere in vetta.Per farlo deve espugnare il fortino del PalaGreco di Catanzaro casa dei giovani della Cras, formazione ancora all’asciutto di vittorie.

Operazione ad un dito per Fabio Falcomatà al quale vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione.

A Catanzaro si gioca anche alle ore 20.30.Sfida che promette velocità tra Virtus Catanzaro e Lamezia, gara che ha sempre lasciato gli spettatori con il fiato sospeso.

Doppia partita a Reggio Calabria nel “veterano” degli impianti di Calabria:il malconcio Scatolone.

Apre alle ore 18 la gara tra Olympic ed Aspi Polistena con Arillotta e soci favoriti dai pronostici pronti a rialzare la testa dopo la sconfitta contro Villa.

Proprio Villa vuole iniziare ad assaporare vette d’alta quota:per farlo gli atleti di Eugenio Dattola dovranno sconfiggere il fattore campo e la voglia dei giovanotti della “matricola” Soccorso.

Domenica, come detto,spazio alla grande sfida di Gioia che si affiancherà alla gara, completamente giovanile di Castrovillari tra i locali ed il lanciatissimi “violini” di coach Iracà.

Reggioacanestro.com

Poker di anticipi in C Reg

 

 

Poker di sfide in C Regionale negli anticipi del sabato.

In vetta? Ne resterà solamente una tra Aspi Padre Monti Polistena e Cestistica Gioiese.

Appuntamento al Palazzetto di Via Berlinguer di Polistena con, la corazzata del torneo, la Cestistica di coach Ugo Latella pronta a regalare il primo dispiacere stagionale ai locali(ore 18).

Allo stesso orario, si giocano due sfide su Reggio Calabria.

Gara dai tanti temi ad Archi.

Il Villa San Giovanni degli ex Pellicanò,Postorino,De Stefano,Tripodi e soprattutto Paolo Canale affronta un’Olympic in formissima, attualmente in vetta alla classifica. Il destino di parecchi giocatori in ballo è stato oggetto di tanti “rumors” di mercato estivi che infiammeranno a qualche mese di distanza la sfida del pomeriggio della Reggio Nord.

A Reggio Sud, invece, precisamente nel Rione Modena si giocherà una bella sfida giovanile.Due tra i più prolifici serbatoi “young” della Calabria si sfidano mettendo in mostra tanti giovani talenti.La Scuola di Basket Viola vuole conquistare il primo sorriso in campionato: per farlo Scordino e soci dovranno superare la resistenza dei giovanissimi della Virtus Catanzaro del bravo coach Chiarella.

Il sabato reggino, si chiuderà alle ore 20.Partita dall’esito praticamente scontato ad Archi dove la Botteghelle Basket, seppur orfana di Falcomatà e Cilione se la vedrà con i giovanissimi del Castrovillari.Ritornerà nei dieci il veterano Cajumi.

Si giocheranno alla Domenica, invece, le due restanti sfide.

La capolista Jbl si confermerà sicuramente tale in vista del “Big Match” della quarta giornata.Gli squali affronteranno la giovane Cras.

Chiude la gara tra il favorito Lamezia contro i giovanotti del Nuovo Basket Soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons