Polistena, campionato a rischio

 

 

Al 90% la presenza dell’Aspi Padre Monti Polistena è seriamente a rischio.

“Bocche-cucite” e nessun allenamento per un grande e problematico intoppo.

Nella passata stagione, l’Aspi si godeva il suo secondo anno di C Regionale e la struttura sita in Via Berlinguer ospitava dando lustro alla città stessa, la Liomatic Viola di B.

Oggi, 5 Ottobre 2011, la musica è cambiata, radicalmente.

Sembra che la formazione di pallacanestro cittadina non abbia ancora trovato l’accordo per usufruire dell’impianto.

Una cifra lontana da tutti i canoni di affitto(si parla di circa 8 mila euro) sarebbe stata richiesta ad una formazione in crescita che rischia, adesso, di chiudere i battenti.

Coach Brosio,allenatore e simbolo del team, è realmente molto preoccupato e a poche settimane dal via non conosce ne il roster della formazione ne le date di inizio degli allenamenti.

Si tratta dell’inizio di un nuovo e triste fallimento? Speriamo proprio di no.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons