Pollino, a Reggio come a casa

 

 

Dal Palazzetto di Archi arriva un risultato molto utile per decodificare la possibile griglia delle semifinali PlayOff che avranno inizio al termine della stagione regolare.

Partiamo dalle assenze:il Pollino si presenta a Reggio con tanta voglia di sorprendere ma orfano dell’esterno Grisolia.

Accanto all’infortunato Quattrone, la Botteghelle,invece, deve rinunciare ad una pedina fondamentale come Brandon Viglianisi, in trasferta con la Viola di Lega Silver.

La costante parte dal primo periodo, la Botteghelle fa grande fatica nel contenere le giocate in post di Andrea Perrone: troppo “piccolo” il settore pivot dei bianco-blu per contenere la maestria nel pitturato del miglior cinque del torneo.

I reggini, però, si rimboccano le maniche ed a partire dal secondo quarto iniziano a macinare gioco e canestri andando in vantaggio.

L’infortunio ad una caviglia occorso al regista reggino Catanoso cambia l’inerzia della gara: la Botteghelle non si mostra concreta come in precedenza: Pollino,invece,inizia una rimonta “sorniona”.

Una tripla di D’Agostino porta gli ospiti sul meno due a due minuti dal terzo periodo ma è solo l’inizio.

Una Botteghelle prova ad allungare nel quarto periodo ma ricade nuovamente nelle trappole difensive del Castrovillari.

 

Il finale è punto a punto: una schiacciata di Pandolfi(il migliore dei suoi) illude, Perrone risponde con due giocate da maestro:canestro più fallo in attacco e stoppata in difesa.

Sul possesso successivo ancora D’Agostino fa canestro dall’angolo tra tre punti provocando un efficace più cinque per i suoi.

I tentativi disperati di rimonta dei reggini saranno vani per un’altra grande vittoria esterna del sempre più sorprendente Pollino(Attanasio e soci hanno vinto a Rende,in casa della Viola e nella partita in questione).

La Botteghelle si “mangia le mani” per l’occasione sprecata.

Pollino con questa vittoria non riesce a ribaltare la differenza canestri ma, con grinta, mette una seria ipoteca sul terzo posto.

 

Botteghelle Basket-Pollino Castrovillari 69 73

(16-19,24-12,12-19,17 23)

Botteghelle:Vazzana 12,Cuzzola 9,Pensabene 5,Labate,Totino,Cilione 5,Catanoso 5,La russa,Pandolfi 32,Barreca, Panzera.All Seby D’Agostino Assistente Giuseppe Polimeni

Pollino:Donato 3,D Agostino 11,Marrone,Palazzo 9,Falbo,Cirolia 5,Di Salvo 4,Russo,D’atri,Attanasio 3, Perrone 36.All Silella e De Tommaso

Arbitri Antonio ed Aldo Travia di Gioia Tauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons