POWER BASKET ANCORA PIU’ FORTE:PRESO IL LUNGO ZANINI DA MONTECATINI

Ingaggio dalla B, per vincere e convincere.La capolista del girone Campano, si rafforza,ulteriormente.

La nota

Volto nuovo in casa Power Basket.

La società del presidente Luca Renis ha definito con un vero e proprio blitz di mercato l’ingaggio di Paolo Zanini.

Aretino, classe 2000, Zanini è un’ala-pivot di 198 cm che ha sviluppato tutta la sua carriera in categoria superiore.

Dopo gli inizi nella sua città natale, è entrato nel prestigioso settore giovanile della Don Bosco Livorno per poi approdare a Montecatini.

Nel suo bagaglio c’è una promozione in A2 ottenuta con Chiusi ed una esperienza con Cecina, prima di tornare a Montecatini con cui nella stagione in corso era impegnato ancora una volta nel campionato di Serie B.

Paolo Zanini è un ottimo atleta ed un ottimo ragazzo – lo accoglie così il presidente Luca Renis – E’ un lungo dinamico, dotato di buona fisicità e grande capacità di mettere al servizio della squadra il proprio talento. In attacco ha mani educate, è bravo a giocare senza palla e a prendere vantaggi con blocchi e dal palleggio. Corre il contropiede come un esterno. In difesa ha piedi e mani molto veloci, oltre ad un gran senso della posizione. Pensiamo di aver inserito nel roster un giocatore di assoluto valore che, assieme a Bat’ka e Ferretti, completa lo spot di ala forte della Power Basket Salerno. Proviene dal prestigioso vivaio della Don Bosco Livorno. Voglio fare i complimenti al nostro direttore generale, Carmine Parrella, per aver chiuso in breve tempo anche questa trattativa”.

Grande soddisfazione nella dirigenza e nell’area tecnica della Power per l’arrivo a Salerno di Paolo Zanini: “E’ un giocatore scelto dalla nostra area tecnica – afferma il dg della Power Basket, Carmine Parrella – che ha grandi prospettive anche per il futuro, data la giovane età. E’ un ragazzo del 2000 che entra nella nostra famiglia per sostituire nel ruolo di “4” Peppe De Leo, ma che può dare un contributo anche da pivot. Sarà bravo il nostro coach ad utilizzarlo al meglio. La società ha voluto chiudere questa trattativa per assicurarsi un giocatore bravo, che ha sempre giocato in categorie superiori e che ha davanti a sé ancora importanti margini di crescita. Per questo abbiamo sottoscritto con lui un accordo fino al termine della stagione, ma con opzione bilaterale per andare avanti insieme anche oltre giugno 2023. Ci tengo a ringraziare per la disponibilità la società della Gema Montecatini, che ha consentito a Paolo Zanini di liberarsi per poter firmare con noi, e l’agente Alessandro Renzi con cui abbiamo da subito avuto grande sintonia e con cui abbiamo trovato l’accordo con grande serenità”.

Non vede l’ora di cominciare la sua nuova avventura Paolo Zanini che dalla gara di domenica prossima, 22 gennaio p.v., a Benevento, sarà a disposizione di coach Mario Menduto che lo ha scelto insieme al direttore tecnico della Power, Orlando Menduto. “Sono stato convinto dal progetto – queste le prime parole del neo giocatore della Power Basket – e dalla voglia di vincere della società. Volevo giocare in un ambiente vincente e per questo ho accettato di lasciare la serie B per affrontare questa nuova avventura in C Gold. Sono convinto che Salerno possa rappresentare per me un nuovo inizio ed un trampolino di lancio, voglio dare il mio apporto alla squadra per centrare gli obiettivi comuni. Tecnicamente sono un giocatore duttile, versatile, dinamico. Mi piace tirare dal perimetro, ma anche giocare senza palla per attaccare il canestro. Sono un’ala, ma posso giocare anche da centro. Ho già parlato con il coach e con il direttore tecnico ed ho compreso che c’è una grande organizzazione del lavoro quotidiano e questo mi dà ancora più stimoli. Ho tanta voglia di iniziare questa nuova esperienza e sono pronto a dare il massimo per questa società”.

Il nuovo acquisto della Power indosserà la canotta numero 12.

Show Buttons
Hide Buttons