Pozzecco resta all’Upea

 

 

Una conferma che fa piacere a tutto il basket meridionale:la “Mosca atomica”,sempre e comunque fuori dagli schemi ha dimostrato di saperci fare alla grande.

Tre anni fa si giocava l’intensa finale alla conquista della Dna con Marco Caprari in sella ai siciliani ed una Viola che perse per via dell’incredibile fattore campo dei paladini dell’ex Cap,Condello.Si ritroveranno.

Vi lasciamo con un mixtapes di una di quelle sfide e con l’intervista di Pozzecco a Touring Basket con la partecipazione di Alessandro Piazza.

{iframe} http://www.youtube.com/embed/Tj58AX17PF4″ frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

{iframe} http://www.youtube.com/embed/zemVa0jqZEI” frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons