Pricoco del Palmi squalificato per quattro giornate

 

 

I due minuti di ritardo del medico e la conseguente sconfitta della Cska non sono proprio andati a genio al play della Cska che ha ribadito il suo disappunto anche sulle nostre pagine digitali.(Link)

Ricorso? Assolutamente no.

In linea con lo scritto pubblicato all’interno di un visitatissimo “Riceviamo e Pubblichiamo”, il capitano ci fa sapere che con gli eventuali soldi da devolvere per un dispendioso ricorso al Giudice Sportivo porterà a cena tutti i suoi ragazzi.

Tanti feedback positivi sono arrivati alla nostra Redazione a favore della missiva del giocatore, tanti spunti sui quali riflettere sul vero senso dei campionati delle “minors” talvolta esasperati da regole e norme abbastanza “pesanti” che probabilmente non sono riusciti(visti i pessimi risultati numerici e qualitativi delle formazioni dell’intera penisola e della Calabria in particolare) a raccogliere l’approvazione della gente verso uno sport sempre più in confusione.

Una cosa però è chiara: una regola c’è e va rispettata su tutti i campi, in ogni Palazzetto.Sono state assegnate tre gare del girone con il punteggio di 0-20, siamo sicuri che siano le sole?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons