Primo successo per l’Olympia, i risultati da tutti i campi

Si chiude con il risultato di 53 a 47 per l’Olympia Basket Reggio Calabria la seconda giornata di campionatori Basket serie B d’Eccellenza femminile.
Le reggine escono vittoriose dunque dalla sfida esterna con il Benevento e portano a casa i primi punti da un Palazzetto, quello beneventano, non propro facile da espugnare.
Hanno certamente pagato le lunghissime sedute di allenamento che hanno visto impegnate durante tutta la settimana le ragazze del coach Melara.
Le sannite, dal canto loro, escono nuovamente con le ossa rotte, stavolta in casa, piazzandosi in fondo alla classifica con punti zero.
La partita non è stata una passeggiata di salute per le reggine che hanno dovuto sudare un risultato che comunque è stato meritato. La squadra reggina ha sofferto sino alla fine ma le ragazze del coach Melara hanno dimostrato di saper fare gruppo e, non appena hanno preso le misure alle sannite, hanno colpito nel segno. “Quasi tutto perfetto – ha dichiarato il Presidente Pasquale Melissari a fine partita –  troppi errori sotto canestro, ma la squadra che è scesa in campo stasera – ha continuato Melissari – era al 50%, infatti la Colabello ha un risentimento al ginocchio, Melissari ha giocato influenzata, la Gaeta ha un piccolo problema all’inguine. Aver vinto fuori casa in queste condizioni mi fa ben sperare per il futuro. Anche tatticamente la partita è stata gestita dal coach Melara e da Rossi in maniera impeccabile. Possiamo affermare che sono stati il “sesto uomo” in campo”. La partita si è decisa nell’ultimo quarto, in particolare negli ultimi tre minuti di gioco l’Olympia, che ha praticamente giocato quasi tutta la partita in difesa,  è uscita allo scoperto ed ha vinto con 6 punti di differenza. “La squadra ha dimostrato di essere tale – così il coach Melara commenta la fine della partita – ognuna delle ragazze ha fatto il proprio dovere e tutte assieme hanno dato il 110% pur non essendo in condizioni fisiche ottimali. La difesa è stata perfetta e l’attacco è stato sferrato al momento giusto”. Anche le giovanissime (classe 1994) Imeneo e Onugha hanno disputato un’ottima partita dimostrando di essere pronte per un lungo campionato ai vertici della classifica. “Ci auguriamo che sia sempre così – ha concluso il Presidente Melissari – il Palazzetto era gremito e molti tifosi hanno seguito la squadra reggina e tutti quelli che non sono venuti in trasferta l’hanno vista in live streaming attraverso il sito web www.olympiabasketrc.it. Abbiamo ripagato i nostri affezionati con una vittoria, questo è molto importante”. 

 

Torneo SERIE BECC FEMM C2

Risultati 2a Giornata
G.VERGA PALERMO    BASKET FEMMINILE STABIA    52    45 
NUOVA PALL BATTIPAGLIA    ORLANDO BASKET    67    59 
PEGASO PORTICI    GYMNASIUM BK CASERTA    46    66 
POL RESCIFINA MESSINA    CENTRO DIANA MADDALONI    67    56 
SANNITA BENEVENTO    OLYMPIA REGGIO CALABRIA    47    53 

Classifica

Squadra    Punti G V P F S Diff.
GYMNASIUM BK CASERTA    4  2  2  0  140  114  26 
POL RESCIFINA MESSINA    4  2  2  0  134  109  25 
G.VERGA PALERMO    4  2  2  0  107  94  13 
CENTRO DIANA MADDALONI    2  2  1  1  124  114  10 
NUOVA PALL BATTIPAGLIA    2  2  1  1  135  133  2 
ORLANDO BASKET    2  2  1  1  109  111  -2 
OLYMPIA REGGIO CALABRIA    2  2  1  1  106  114  -8 
BASILIA BASKET POTENZA    0  1  0  1  49  55  -6 
BASKET FEMMINILE STABIA    0  1  0  1  45  52  -7 
PEGASO PORTICI    0  2  0  2  90  116  -26 
SANNITA BENEVENTO    0  2  0  2  94  121  -27

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons