QUANTE PERSONE POSSONO ENTRARE AL PALASPORT?

La Lnp fa chiarezza, grazie ad una nota del segretario generale Massimo Faraoni.

La nota

A seguito di segnalazioni a noi pervenute da alcune Associate, invitiamo tutti ad attenersi al più rigido rispetto delle normative anti Covid-19, come previsto dal Protocollo FIP, con riferimento all’ultima versione, risalente al 27 novembre 2020. In particolare, tra le altre: 

Numero massimo di persone ammesse nell’impianto pari a 115 unità.

Tra queste NON RIENTRANO: personale sanitario, Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, sicurezza.

– Il numero massimo di persone ammesse potrà essere sottoposto a verifiche solamente su indicazioni provenienti dalle Autorità di Pubblica Sicurezza per le specifiche competenza. – Oltre ai controlli obbligatori per i componenti del Team, ricordiamo che tutte le persone che NON appartengono al Team Squadra all’arrivo all’impianto dovranno:

a) Essere sottoposte al controllo della temperatura (termo scanner a distanza)

b) Produrre autocertificazione che attesti di non avere sintomi Covid-19 e di non essere stato in contatto diretto, negli ultimi 10 giorni, con persone che abbiano manifestato sintomi da Covid-19

c) Rispettare rigidamente le disposizioni sugli ingressi riservati e separati tra Gruppo Squadra ed altri – Il responsabile del rispetto del Protocollo FIP è il Delegato alla Vigilanza da voi individuato. –

Il Delegato alla Vigilanza deve essere in grado di produrre idonea e completa documentazione alle Forze dell’Ordine che dovessero farne richiesta nell’esercizio delle loro funzioni di controllo. Ci è stato notificato che a campione tali controlli sono già stati effettuati, ed altri saranno svolti prossimamente.

Riteniamo fondamentale il massimo rispetto delle normative vigenti a cui siamo sottoposti in materia di lotta alla diffusione del Covid-19, coltivando tutti la speranza che un pieno rispetto delle regole ci consenta di mantenere integro il desiderio comune di portare a termine la stagione e di poter riaprire i nostri impianti al pubblico, non appena le Autorità competenti dovessero concederlo. Ringraziandovi per la collaborazione, cordiali saluti

Il Segretario Generale Massimo Faraoni

Show Buttons
Hide Buttons