Questa volta ha pagato l’arbitro

, era stata sospsesa nel corso del quarto tempo dall’arbitro Palmieri per una vivacissima discussione intervenuta con il Presidente dell’Indomita Avv. Siciliano che era sceso sul parquet per protestare vibratamente per le continue, volgari aggressioni verbali che il suddetto arbitro Pelmieri rivolgeva a tutte le ragazze dell’Indomita. In base al referto arbitrale il Presidente era stato inibito a svolgere attività federale per cinque anni e cioè fino al 28/02/2015 (art. 30 2c R.G.). Avverso tale inibizione l’Indomita aveva interposto ricorso alla Commissione Giudicante Nazionale che, nella seduta del 31/03/2010 alle ore 11.45 in Roma, così si pronunciava: “in parziale accoglimento del ricorso inibisce il signor Siciliano Giuliano, presidente della Pallacanestro Indomita catanzaro, per anni uno fino al 02/03/2011 (art. 30 2b R.G.). Trasmette gli atti alla Procura Federale per quanto di competenza relativamente all’arbitro Palmieri Stanislao”. Nei giorni scorsi ” la Commissione Giudicante Nazionale, in seguito al deferimento della Procura Federale, sospende l’arbitro Palmieri Stanislao fino al 02/03/2014 (artt. 2,39 e 123 R.G.)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons