QUI AGRIGENTO:INTERVISTA AL COACH FRANCO CIANI

di Giovanni Mafrici – Il podcast integrale dell’intervista all’allenatore della prossima avversaria della Viola.”Agrigento stava meglio quindici giorni fa sia sotto il profilo umorale che fisico. Dobbiamo ripartire. Paghiamo la grandissima galoppata senza battute d’arresto. Chiarastella deve ritrovare il ritmo partita: abbiamo qualche piccolo acciacco ma avessimo impedito a Ferguson di Biella l’ultimo tiro la sconfitta di Latina sarebbe passata più piacevolmente. Biella? Non mi aspettavo una stagione così dominante. E’ una questione di chimica simile a quella che ci vide sfiorare l’A1 da neo-promossi due anni fa.La Viola? Quando c’è una così radicale rivoluzione in una squadra ci sono aspetti positivi ed insidie. Ci saranno grandi motivazione per i nuovi e per i giocatori rimasti per un rilancio in classifica: dall’altro lato c’è la minore conoscenza tra di loro”.

[wpdevart_youtube]czrb4VEsvXQ[/wpdevart_youtube]

Show Buttons
Hide Buttons