Qui Cavs, salta la panchina di Blatt

David Blatt non è più l’allenatore dei Cleveland Cavaliers, la franchigia vice-campione Nba.

Il coach statunitense-israeliano sarebbe stato “silurato” dai suoi stessi giocatori, guidati proprio dalla stella di Cleveland LeBron James (ed il suo agente, Rich Paul), convinti che il tecnico ex Maccabi Tel Aviv e Benetton Treviso non fosse la persona giusta per guidare la squadra al titolo. Versione (ovviamente) smentita dalla franchigia dell’Ohio.

Al suo posto è stato promosso colui che era il vice-allenatore, Tyronn Lue, da mesi (stando alle indiscrezioni) sostenuto come sostituto da ampia parte del squadra. Lue ha firmato un contratto di tre anni.

“Ho preso questa decisione perché credo in questa squadra, forse più di quanto i giocatori credano in loro stessi”, ha affermato il general manager dei Cavs, David Griffin. “Tyronn Lue è il coach migliore per Cleveland in questo momento”.

In tanti ricorderanno la sconfitta dell’allenatore NBA a Reggio Calabria contro la Viola di Verginella e Capin in un Viola-Benetton Treviso riguardante la prima giornata di campionato della stagione 2005-06. Ecco il filmato .

{iframe} http://www.youtube.com/embed/z7_P_XsM-io” frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons