QUI SMAF:PARLA COACH TUNNO

di Fortunato Serranò  “La Smaf? Squadra intrigante e con voglia di fare. Botteghelle? Gran bella squadra. Se i giocatori che giocavano dieci anni fa si mantengono così bene come Catanoso sarà dura per tutti batterli. Quali campionati nazionali seguo? Tutti, però Giovanni Benedetto ed il Cento sono in pole. Il Coach è stato per me un punto di riferimento importante”.

[wpdevart_youtube]oySfBUwjCbM[/wpdevart_youtube]

Show Buttons
Hide Buttons