Redel in campo alle 19 con Gela

 

 

Obiettivo vittoria al 100% per i ragazzi del Presidente Di Bernardo che hanno tanta voglia di confermare l’attuale posizione in classifica, ranking che permetterebbe a De Marco e soci di accedere ad un entusiasmante post-season di fine stagione regolare.

Ospite della serata reggina sarà la Virtus Gela, formazione giovane che ha stravolto le proprie strategie di mercato giorno dopo giorno.

Le partenze di Vergara e Santori hanno sicuramente indebolito le velleità di altissima classifica dei siciliani ma, un roster giovane,esuberante e compatto che si è gia tolto parecchie soddisfazioni nelle categorie under, proverà a dare del filo da torcere ai reggini.

Gela è reduce dal turno infrasettimanale perso in casa del Rosarno al termine di una gara giocata con molta grinta.

Attenzione alla voglia di vincere dei veterani Radovanovic e Sorrentino,rispettivamente ex della Pallacanestro Catanzaro e del Ragusa in B.

Tanti e bravi i giovani, tutti classe 1993 e 1994.L’uomo più pericoloso è il play Giovanni Occhipinti, “folletto” imprendibile per tante difese del torneo.

Nella Redel, ancora ai box Federico Antinori anche se i forfait nella sfida potrebbero crescere.

Ci si attende una risposta concreta da parte di un gruppo che può ancora crescere moltissimo al campionato.

Gli arbitri saranno Mattia Volgarino di Castellana Grotte e Salvatore Di Benedetto di Barletta.

 

Nel frattempo continua con grande successo l’iniziativa “PRO-VECCHIET” costruita dalla Redel grazie al grande cuore di coach D’Arrigo accanto all’Amatori Messina ed i due portali sportivi Reggioacanestro.com e Messinasportiva.it.Tantissimi feedback da tutta Italia per sostenere il giocatore.Una grande risposta che può continuare alla grande anche nel week-end che si va ad aprire.

Giovanni Mafrici

Uff.Stampa Redel Energia

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons