Redel in campo contro la squadra del momento

 

 

Il calendario non regala andamenti agevoli: oggi i ragazzi di coach D’Arrigo sfideranno, sempre in terra Sicula una delle formazioni più in forma del girone, la Sigel Marsala.

Sabato mattina, Stracuzzi e soci si sono dedicati ad una seduta video per scoprire punti di forza e di debolezza degli avversari.

Mancherà ancora Antinori che potrebbe rientrare nella prossima sfida casalinga nel derby dello stretto contro l’Amatori Messina.

Marsala è in striscia positiva da ben quattro giornate. Il reggino Daniele Saccà sembra esser diventato il giusto collante per una squadra che ha in Gaetano Festino, vecchio pallino di mercato del Presidente Di Bernardo, l’uomo faro.

Coach D’Arrigo mette in guardia i suoi:”Io ho visto giocare Marsala. Contro la Jolly hanno dominato la partita con una facilità incredibile. Lo strappo di domenica scorsa è stato silenzioso, goccia a goccia giocano con razionalità. E’ una formazione fatta di ottimi elementi. Il quintetto è buono e hanno tre cambi di assoluto livello.Nella gara di Reggio non hanno fatto una forzatura. A mio avviso sono più forti di Racalmuto, probabilmente più lenti ma più forti. Sanno tutti cosa fare e come farlo. Son risaliti in classifica con un Saccà che da ordine, non sarà il re delle statistiche ma la statistica vera la determina il campo non il netcasting”

La Redel proverà a stupire ma sarà assolutamente dura contro la squadra del momento.

Le due squadre sono appaiate al quarto posto in classifica insieme a Canicattì e Messina.Chi vince vola verso le zone altissime di classifica.

Arbitreranno i signori Valerio De Mattia di Trevignano Romano e Gianluca Capotorto di Palestrina.

Giovanni Mafrici

Uff.Stampa Redel Energia Reggio Calabria

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons