Redel, oggi il derby dello stretto a Messina

Si è disputata,infatti, la Finale di Coppa Italia di categoria, vinta proprio dalla rapprensentante del girone I, il raggruppamento Calabria-Sicilia,parliamo chiaramente del fortissimo Trapani, formazione che vedremo prossimamente al PalaBotteghelle.

 

Piatto ricco di campionato ed appetitoso derby dello stretto per la formazione reggina.Gara dell’ex per coach Checco D’Arrigo.Siamo certi che, come accadde già nella sfida di andata i supporters  del Messina avranno riguardo per l’allenatore dei reggini, benvoluto e vincente nelle sue stagioni al PalaTracuzzi.

Tappa importante per la Redel Vis.Bisogna vincere senza guardare la classifica per ipotecare laqualificazione al PlayOff e posizionarsi nel migliore dei modi all’interno della griglia di post-season.

La Redel è una formazione sicuramente diversa rispetto alla sfida di andata.

Più sicura ed intraprendente grazie alla crescita del duo di veterani formato da Federico Antinori e Claudio Cavalieri.

La formazione del Presidente Luigi Di Bernardo è reduce da tre vittorie consecutive all’interno di una striscia iniziata al PalaSan Filippo e continuata con due successi interni prima contro Racalmuto e poi contro Marsala.

Dopo due turni di stop, rientrerà anche il fresco ventunenne Matteo Grande,l’atleta più prolifico dei reggini reduce dalla sua personalissima festa di compleanno.

Messina è, senza ombra di dubbio la rivelazione del torneo.Capitan Centorrino e soci sotto la guida del sapiente Anselmo(Finalista del girone nella passata stagione con Racalmuto) sono da tanti mesi al quarto posto nel girone e vincendo anche nella sfida domenicale potrebbero ipotecare un piazzamento extralusso che significherebbe giocarsi il PlayOff con il fattore campo a favore.

 

Per tutti i tifosi della Redel che vorranno raggiungere il Palasport di Messina con i mezzi messi a disposizione dalla società, l’appuntamento è alle 15.40 all’imbarco della Caronte a Villa San Giovanni.

Palla a due domenica 24 marzo alle ore 18:00 al PalaTracuzzi di via Roccaguelfonia con ingresso gratuito, arbitreranno Eleonora Comito di Priolo Gargallo (SR) e Gianpaolo Ferraro di Ragusa (RG).

Giovanni Mafrici

Uff.Stampa Redel Energia

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons