Reggio è tricolore

 

 

La ProReggina di Mister Tramontana, formazione che condivide con Liomatic Viola e Redel Energia Vis il terreno di gioco, il PalaBotteghelle ha vinto un incredibile scudetto che da lustro e visibilità alla nostra Calabria.


 

 

I precedenti:Un caso analogo, a livello senior accadde nella Pallavolo Femminile: La Medinex Virtus Reggio Calabria dopo aver vinto  due Coppe Italia nel 2000 e nel 2001, una Supercoppa Italiana nel 2000, una Coppa CEV nel 2000 si fregiò anche del titolo italiano 2001, poi revocato per problemi di tesseramento di una giocatrice. La rosa era composta da campionesse come Simona Gioli, Cristina Pirv, Irina Kirillova, Yumilka Ruiz e Manuela Leggeri.

 

Nel Basket, il capolavoro tricolore è ben conosciuto da tutti gli addetti ai lavori ed è stato orchestrato dal Coach Gaetano Gebbia: Nel 1995 il gruppo giovanile “Cadetti” della Viola classe 1978 e 79 all’epoca denominato “Pg Modena” vinse contro qualsiasi pronostico della vigilia il titolo nazionale.Di quella squadra facevano parte l’attuale capitano della Liomatic Viola,Sebastiano Grasso ed il capitano storico della Catanzaro del Basket,Andrea Cattani.

 

La speranza, è che, nonostante una grave carenza strutturale cittadina ed una situazione economica sempre più preoccupante, eroi del genere possano nuovamente ripresentarsi magari non comemeteore ma come liete e consuete sorprese.

Nel Basket, i risultati complessivi delle squadre senior non sono mica male.Gli esempi più rappresentativi sono i seguenti:L’Olympia ha festeggiato poche settimane fa un gradito ritorno in Serie A2 con una squadra di tutte giovani reggine accompagnate da tre fuori-categoria.La Viola è in finale di Dnb ed inizierà la doppia chances di promozione domenica ad Agrigento sotto la guida del giovane reggino Bolignano.La Redel Vis al primo anno in un campionato nazionale ha stupito per grinta,progetti e passione.La Planet Catanzaro, rimanendo in ambito regionale ha disputato un ottimo torneo nel difficile girone H uscendo in semifinale dalla corsa alla B contro la favorita Monteroni..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons