Reggio piove sul bagnato

 

 


 

Ricordate il riuscitissimo fotomontaggio che ritraeva Lebron James in campo all’interno di uno Scatolone tutto bagnato.

Bisognerebbe chiamare Rhyanna come testimonial e creare un maxi evento per celebrare, a suon di Umbrella, la nuova pioggia indoor dell’impianto di basket più “antico” e malmesso della città e non solo.

La foto di Lebron è ancora attualissima,ancora tristemente attualissima.

Cambiano le amministrazioni, passano gli anni,le gestioni ma sembra tutto uguale.

Un problema che sembrava risolto, si ripresenta più “bagnato” che mai.

Alla faccia delle maxi tariffe comunali, alla faccia delle squadre che dovrebbero pagare questi soldini per giocare lì:l’ennesima sconfitta di chi, a testa bassa, non fa che subire, da anni.

Complimenti a voi!

A questo si potrebbe aggiungere la totale assenza di programmazione dei lavori:vi basti pensare che, ci si è ricordato prima dell’esordio in campionato della Viola che il Botteghelle non era completamente agibile.

Storie di disorganizzazione generale che vanno contro qualsiasi logica e qualsiasi persona dotata di un minimo di intelletto.

Un po’ come gli Ingegneri che hanno progettato un Palasport della nuova era,non prevedento lo spazio per gli Ufficiali di Campo..roba da ridere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons