Rende a due punti dalla vetta

 

 

La Bim Bum Basket Rende vola in doppia cifra vincendo abilmente anche contro i giovani della Virtus Catanzaro.

I silani recuperano il tandem del pitturato De Marco e Federico ma devono fare a meno del regista ’97 Zoccali.

Il primo vero strappo in larghezza arriva nella seconda frazione con il match già ampiamente nelle mani dei bianco-rossi.

Termina 84 a 58 con Tonino Pate ancora top scorer con 15 punti,stupiscono le doppie cifre dei giovani Perna e Mazzuca accanto al rientrante Federico.

La palma di migliore marcatore della gara va al regista dei giallo-rossi Fratto.

Rende sale al secondo posto in classifica affiancando Crotone e Scuola di Basket Viola.

Nel prossimo turno, un banco di prova difficilissimo aspetta la Bim Bum proprio sul campo della New Team nel sabato del PalaKrò.

La Virtus,invece,rimane ancorata a quota zero in classifica e proverà ad alzare la testa contro l’altra ultima in classifica rimasta,la compagine reggina della Nuova Jolly.

Bim Bum Rende 84 Virtus Catanzaro 58 (21-14; 45-33; 68-45)

Bim Bum: Pate A. 15, De Marco 4, Federico 14,Piro 10, Pate M. 9, Perna 12, Acri 4, Mazzuca 12, Reda 4, Pucci, Cuconato, Tenuta. All: Carbone

Virtus: Porto 15, Zofrea 4, Macrì 4, Coniglio, Fratto 16, Donato, Polizzese 8, Pastina 2, Scuderi 7, Screnci 2. All: Ceroni

Arbitri: Gazzaneo e Gazzaneo di Castrovillari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons