Rende, i programmi per la nuova stagione

 

 

Quella che inizierà il primo di settembre, data fissata per il raduno della squadra, sarà un’anno per la Nuova Pallacanestro Rende che dovrà sancire un nuovo inizio dopo gli anni, ben 10 di permanenza in serie A2, che hanno portato il sodalizio rendese alla ribalta del basket nazionale.

La filosofia sarà ispirata alla valorizzazione del settore giovanile,  con la conferma di alcune delle “veterane” che l’anno passato hanno dato tanto percercare di evitare la retrocessione.

Tra queste il pivot Lidia Castagna e l’ala Cristiana Gallo che pur avendo avuto richieste da altre squadre, anche di A2, è voluta rimanere a difendere i colori bianco rossi rendesi.

” La retrocessione, ha affermato Gallo(nella foto al Reggioacanestroday), mi brucia ancora in quanto si poteva evitare ma adesso dobbiamo pensare alla prossima stagione che si prevede, seppur nel campionato di serie B, incerta ed equilibrata. Non ho potuto dire di no al presidente Vivona, pur avendo avuto richieste da altre squadre, in quanto il progetto che mi ha prospettato è sicuramente avvincente, valorizzare le giovani e in triennio ritornare in serie A2, categoria che la città di Rende merita”.

Intanto, sotto la regia di coach Carbone, la società si stà muovendo per mettere in piedi una squadra che possa essere un mix tra ragazze, provenienti dal settore giovanile, che già l’anno passato hanno avuto modo di far parte del roster dell’A2 ,( Ambrosio, Monaco, Nucci, Tradigo e Zoccali),  e le giovanissime che saranno aggregate a pieno titolo nel “progetto serie B”, ( Osso, Ramundo, Pizzino, Carbone, Longo, Veltri ).

Per completare il roster mancano una guardia e una ala piccola, pedine che sono già  state già individuate e per cui sono aperte le trattative per portarle a Rende.

Coach Carbone sarà supportato dal medico sociale dott. Domenico Plastina che si potrà avvalere della consulenza ortopedica del dott. Massimo Misiti e di quello fisioterapico del dott. Biagio Amato con il supporto del Centro di Attività Motorie, mentre il preparatore atletico sarà  Prof. Fabio Manna.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons