Rende,restano Piro ed Acri

 

 

Il Comunicato

Rende- Dopo le ufficializzazioni di Capitan Pate e di Vincenzo De Marco,la Bim Bum Rende ha trovato l’accordo per la stagione 2013/2014 con due grandissimi atleti(nonché amici) provenienti dal roster della scorsa annata.Si tratta di Ivan Acri ,classe 1986, e di Gugliemo Piro classe 1988.Due giocatori che la dirigenza ha voluto fortemente confermare per dare la possibilità a Coach Carbone di poterli utilizzare in diversi modi nel proprio   scacchiere tattico. Infatti Ivan, (che ricordiamo è cresciuto cestisticamente nel Cus Cosenza,vincendo numerosi campionati) ha nelle sue capacità,la possibilità di poter essere considerato un “player poliedrico”,ossia di poter rivestire nell’ambito della stessa partita più ruoli,offrendo così un contributo non indifferente alla causa bianco-rossa(particolare non trascurabile anche il fatto di poter essere considerato una sorta di “leader”,è un giocatore in grado di poter trascinare in maniera positiva i giovani presenti nella rosa).Un ragazzo totalmente diverso sul campo da gioco è invece Gugliemo Piro:nasce e si afferma soprattutto come un numero “3” estremamente combattivo, ha nelle sue “corde” un’ottima propensione per la fase difensiva ( dato da non trascurare se si considera che nel suo ruolo e in generale nel basket calabrese mancano i giocatori capaci di essere considerati ,come invece lui lo è,dei veri e propri “crack” a livello difensivo): ,coriaceo,non si ferma mai in campo,lotta su ogni pallone e  ha inoltre un discreto tiro dai 6,75 .La squadra(che intanto prosegue nel doppio lavoro atletico e tattico alla palestra di Via Degli Stadi),ma soprattutto la dirigenza,possono finalmente  contare sull’apporto di altri due Senior di elevato valore .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons