RICCARDO ROSSATO E’ IL CAPITANO DI SCAFATI

Uno dei grandissimi protagonisti dell’ultimo decennio con la canotta della Viola ottiene i gradi di Capitano in A2 con Scafati con i medesimi gradi vissuti per tanti anni da un altro ex grande dei colori nero-arancio, Marco Ammannato.

Rossato si esaltò con i colori della Viola diventando prima arma tattica fondamentale nella stagione della salvezza conquistata sotto la guida di Coach Bolignano e successivamente conquistando la platea e sbaragliando la Serie A2 con la Viola di Coach Calvani.

La nota

Il capitano Riccardo Rossato: «Ringrazio la società per la fiducia e per avermi dato al mio quarto anno l’incarico di capitano di una squadra così ambiziosa. Queste due amichevoli ci hanno dato segnali positivi, soprattutto sotto l’aspetto difensivo. Dobbiamo crescere ancora molto, nelle prossime settimane si inserirà Clarke, che non farà sicuramente fatica per qualità ed esperienza a darci sin da subito il suo contributo a partire dall’esordio in SuperCoppa. E’ stato facile creare gruppo con compagni così dediti al lavoro, con cui si è subito instaurato un buon feeling. Abbiamo l’assetto giusto per disputare un’ottima stagione. Dobbiamo continuare a lavorare duro. Ai tifosi chiedo di ripartire dalla semifinale contro Udine, perché dobbiamo ricreare tra le mura amiche lo stesso fortino, sperando di poter avere sempre più persone al PalaMangano».

 

Show Buttons
Hide Buttons