Rosarno, oggi super derby alle ore 18

 

 

Capitan Iaria, condottiero del quintetto Rosarnese le ha provate tutte per sbaragliare la concorrenza del forte Acireale.Rosarno ha tenuto botta fino a poco prima della fine del terzo quarto per poi lasciare spazio ad una squadra in crescita come l’Acireale, vincitrice anche nell’anticipo di  ieri in quel di Canicattì.

Oggi, il Rosarno di coach Gualtieri ha una ghiotta occasione per sbaragliare la concorrenza di una Redel che giocherà al PalaFamurro con tanti atleti non al top.

I giallo-blu, invece, sono al completo.Rientrato nei dieci anche il giovane Vincenzo Speranza per una rotazione lunga e combattiva dove si è inserito alla grande un altro giovane, il violino Crucitti.

Unica nota “stonata” è l’infortunio al Presidente Rizzo: per lui tre dita del piede fratturate aggiunte al nostro in bocca al lupo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons