Rosarno? “Missione Impossibile”

 

 

Una cosa è certa: Rosarno non partirà sconfitta.

Oggi sfida “Davide contro Golia” per Iaria e soci che affronteranno una compagine che non sfigurerebbe affatto in DNA.Parliamo chiaramente della fuori-serie del torneo, il Trapani, formazione costruita per dominare in lungo ed in largo il torneo.

La Calabria del basket ritroverà l’argentino Matias Degregori, condottiero della Viola nella passata stagione.

Rosarno potrà schierare finalmente il reggino Nino Crucitti, atleta classe 1991 compagno alla Liomatic proprio dell’asso argentino.

Vincere? Sembra praticamente impossibile sulla carta ma nel basket mai dire mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons