Rosarno,Capitan Futuro è volato in città

 

 

Seppur a piccoli passi,si muove il campionato di C Regionale.

In attesa del numero esatto delle partecipanti al torneo(domanda rimasta un punto interrogativo,probabilmente le elezioni Federali regionali stanno monopolizzando le argomentazioni organizzative?),scende di categoria un grosso nome che si propone come assoluto protagonista per la prossima stagione.

Capitan Futuro è arrivato e non stiamo parlando di una nuova serie di “The Advengers”.

Rosarno, dopo l’ammissione alla C Regionale fa sul serio.

L’obiettivo è ripartire dai giovani locali ma il colpo senior effettuato potrebbe diventare un autentico crack offensivo per la categoria.

Il Presidente Mimmo Rizzo ha regalato al Coach Ciccio Barilla(al lavoro dai primi giorni di Agosto) il “cannoniere” che cercava:Pasquale Crucitti, reggino classe 1986 ma ormai rosarnese d’adozione; devastante in contropiede, super al tiro da tre. Sembra ieri quando tante stagioni fa avvenne il primo accordo tra un giovanissimo Crucitti e la dirigenza rosarsnese.

Il mancino è ufficialmente un giocatore del Basket Rosarno grazie ad una calorosa stretta di mano con l’entusiasmo del primo giorno e con estrema fiducia nei confronti della Dirigenza.

Crucitti sembrava vicino alla Dnc fino a qualche giorno fa,sponda Amatori Messina,oggi proverà a prendere le redini della leadership dei giallo-blu.

Il basket malato di oggi continua a fare i suoi danni e vedere un talento come Antonio Iaria,capitano del Rosarno per tantissimi anni e miglior marcatore del campionato nazionale di Dnc ancora senza squadra fa riflettere..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons