Sabato importante in Serie D

 

 

Tris di partite nella seconda fase di Serie D. Campo principale il PalaGreco di Catanzaro:mancano solamente due gare al termine della fase utile per spedire tre, o quattro squadre verso la promozione in C Regionale. Alle 16 la Milano Catanzaro e la Scuola di Basket Viola si sfidano all’interno di una gara determinante per la corsa di entrambe le squadre. La Milano vuole riscattarsi dalla preventivabile sconfitta in casa dell’imbattuta Abba.I “violini”, invece, arrivano da un periodo negativo di risultati, l’ultimo in ordine cronologico nello spareggio Under 17 di Sant’Antimo contro la Liburnia Livorno. A risultati gia acquisiti, invece, si gioca Roccella-Abba. Coda-testa tra le due formazioni, il Roccella ultimo in coabitazione con la Target e Siderno, l’Abba gia prima matematicamente e promossa in C Regionale vogliosa di continuare l’imbattibilità in questa speciale fase del torneo.Alle 20.45 ad Archi, trasferta da vincere per la Cras di coach Astorino: il sodalizio catanzarese per sperare di agganciare la terza o la quarta piazza dovrà provare a superare i reggini, da tempo fuori dai giochi guardando i risultati degli altri campi. Domenica, il vero big match di giornata. Alle 20.15 all’Nbs serve realmente mezzo punto per festeggiare ufficialmente una storica promozione in C Regionale, dall’altra parte, c’è una Diamond attualmente solitaria al terzo posto con un piede in C Regionale.Vi ricordiamo che, le promozioni in C Regionale, diverranno quattro se l’Audax Reggio Calabria di C dei Dilettanti riuscirà a conquistare la salvezza contro Battipaglia(situazione 1-0 per i reggini, domenica si replica al PalaCalafiore alle 19.45).

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons