San Valentino romantico nella NBA

La NBA ha annunciato i dieci giocatori che saranno titolari nella gara delle stelle in programma il 14 Febbraio a Toronto, che vedrà la consueta sfida fra Est ed Ovest .

Il talento partito da Reggio Calabria Kobe Bryant è il più votato dal popolo del web, mentre per Danilo Gallinari c’è ancora la possibilità di essere scelto come riserva dai coach della Western Conference.

La partita delle stelle nella notte di San Valentino sarà dunque nel segno di Kobe Bryant, atteso da un’altra notte di gala per il commiato del cannibale del basket. L‘All Star Game NBA 2016 si giocherà, come detto, il prossimo 14 Febbraio per la prima volta in Canada, a Toronto.

Il piu’ votato è stato Kobe Bryant all’ultimo All Star Game prima del ritiro; il Mamba è secondo, per presenze alla manifestazione, solo ad un altro immeso Laker, Kareem Abdul-Jabbar. Per Kobe 1.891.614 voti davanti al miglior giocatore NBA, il bomber dei Golden State Warriors, Stephen Curry (1.604.325).

Il quintetto dell’Ovest sara’ completato da Kawhi Leonard (San Antonio Spurs, 782.339), Kevin Durant (980.787) e Russell Westbrook (772.009). Una composizione da sogno.

Ad Est, invece, troveremo LeBron James (Cleveland Cavaliers, 1.089.206), Paul George (Indiana Pacers, 711.595), Carmelo Anthony (New York Knicks, 567.348), Dwyane Wade (Miami Heat, 941,466) e Kyle Lowry (Toronto Raptors, 646.441). Pau Gasol è rimasto fuori dal quintetto titolare per 360 voti che lo hanno relegato dietro a Carmelo Anthony.

Gallinari non c’è per il momento: gli allenatori delle rispettive selezioni sceglierranno le sette riserve per ogni squadra tra il 27 ed il 28 Gennaio. In attesa anche un altro fenomeno assoluto della NBA, il “nostro” Manu Ginobili (226.289 voti) che si è classificato al sesto posto tra le shooting-guards dell’Ovest.

Chi sarà il favorito per la vittoria finale? L’Ovest da qualche anno esprime le squadre migliori ed ha un numero di talenti superiore.

Ma l’All Star Game è un’esibizione a parte: nel 2015 finì 163-158 per il West, con 41 punti di Westbrook , ad un passo dal record dell’indimenticabile Wilt Chamberlain.

Ecco i due quintetti titolari:

Eastern Conference (EST): LeBron James (Cleveland Cavs), Paul George (Indiana Pacers), Carmelo Anthony (New York Knicks) Kyle Lowry (Toronto Raptors), Dwyane Wade (Miami Heat).

Western Conference (WEST): Steph Curry (Golden State Warriors), Russell Westbrook (Oklahoma City Thunder), Kobe Bryant (Los Angeles Lakers), Kevin Durant (Oklahoma City Thunder), Kawhi Leonard (San Antonio Spurs).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons