Sapore di big match:oggi Olympia-Palermo

 

 

 

La squadra siciliana, dopo un inizio un po’ incerto ha inanellato una striscia positiva di 7 vittorie consecutive che l’ha lanciata al secondo posto in classifica, frutto di un buon gioco di squadra e tanta intensità difensiva.

 

La formazione di coach Enzo Porchi disputerà il suo terzo incontro a distanza di poco più di una settimana ma il capitano Giulia Melissari e compagne, collaudate ai tour de force dall’alto ritmo dei quotidiani allenamenti che proseguono incessantemente da inizio settembre, sono pronte a disputare la loro migliore partita.

 

In settimana tanto lavoro sui fondamentali di tiro e difesa, rodare schemi ed intesa fra compagne, tanta responsabilità per Fabiana Amodeo nella veste di play e per Mariam Anechoum come pivot.

 

Al Pentimele di Reggio Calabria c’è da difendere l’imbattibilità casalinga nonchè stagionale per la compagine del patron Melissari, Daniela Servillo si è ripresa totalmente dal suo infortunio alla spalla che ha un po’ pregiudicato il suo rendimento, seppur sempre eccellente, nelle sue ultime uscite, Ilenia Certomà col suo carattere da combattente sarà comunque dell’incontro con un tutore al dito della mano sinistra e rispetto alla gara di andata ci sarà una Tania Bertan in più, chiamata a dare una svolta netta e decisa alla stagione Olympia.

 

“Mi aspetto un incontro vivace, sportivamente duro – dichiara il coach reggino Enzo Porchi – fra le due formazioni che finora hanno espresso il basket migliore del girone. Non sarà una passeggiata, così come nessuno ci ha regalato niente finora o fatto sconti particolari, ma ho visto le mie ragazze molto motivate e determinate”.

 

La palla a 2 è fissata per le ore 16:00 e i direttori di gara saranno i signori Sposato e Micino di Cosenza.

Carlo Vetere

Uff. Stampa Olympia

reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons