Sapore di Derby

 

 

CATANZARO – Aria di derby nella penultima giornata della fase ad orologio. I giallo-rossi, al secondo turno interno consecutivo, ospiteranno questo pomeriggio Città di Cosenza, rivelazione e vera sorpresa del campionato. Da una parte una Planet Catanzaro che in termini di classifica non ha più molto da chiedere a questa fase e che sfrutta ora le ultime partite per preparare al meglio la post season. Dall’altra invece una Nertos Cosenza costretta a correre fino alla fine per strappare il miglior ticket in ottica play-off. Per gli uomini di coach Binetti, autori di vere e proprie imprese con le quali hanno più volte dimostrato che “quantità” non è sempre sinonimo di “qualità”, sempre protagonisti per sforzo ed abnegazione, gli ultimi 80’ della fase ad orologio e i risultati delle dirette concorrenti Acireale e Mazara (quest’ultima vincente ieri nello scontro diretto) saranno risolutivi per determinate una posizione in griglia play-off che potrebbe variare dal terzo al quinto posto. Tre squadre raccolte in due punti e un obiettivo da inseguire che potrebbe rappresentare “la vittoria del campionato” dietro le inarrivabili battistrada Monreale e Catanzaro.

L’Assitur si presenterà all’appuntamento in formazione completa. Dalla nota stampa della Società giallo-rossa si apprende infatti che “recuperato completamente Mercurio, coach Tunno potrà contare su tutti i suoi effettivi in buone condizioni fisiche e mentalmente consci dell’importanza della sfida”.  Di contro un Cosenza che non vuole arrendersi proprio nelle battute finali. Anche se gli scontri diretti in campionato hanno sempre arriso alla formazione catanzarese, i silani scenderanno in campo sospinti dall’entusiasmo delle ultime tre vittorie consecutive e con la consapevolezza di aver dimostrato di non sentirsi inferiori ad alcuno.

L’appuntamento con il derby di Calabria sarà alle ore 18:00 al Pala Pulerà con la direzione di gara affidata ai Sigg.ri Bartolomeo Puzio di Afragola (NA) e Roberto Ozzella di Napoli.

Due gli anticipi del sabato ed altrettante vittorie esterne: Basket Acireale – Basket Mazara 56-72 e Moncada Porto Empedocle – Nuova Aquila Monreale 75-87.

Questa sera completano il quadro del penultimo turno della fase ad orologio Nuova Pall. Marsala – Basket Gela e Vis RC – Green Basket Palermo.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons