Saturday Night Fever:Si gioca Viola-Latina alle 20.30

di Giovanni Mafrici – Quattro giornate al termine: i nero-arancio cercano il bis dopo il successo del PalaFacchetti.Si gioca al PalaCalafiore. Resta fuori Gilbert?

La “pazza” stagione della Viola non si ferma e gioca d’anticipo. Il sabato sera del PalaCalafiore si prospetta infuocato e pieno di novità per i nero-arancio. Il nuovo corso targato Coach Bolignano, subentrato ad Antonio Paternoster è iniziato alla grande con il successo del PalaFacchetti: operazione continuità per un team che deve lottare per ottenere la qualificazione al PlayOut evitando la retrocessione diretta in Serie B. Sicuro esordio per Powell ex Treviso in arrivo dalla Bundesliga tedesca. L’ala forte statunitense offrirà grinta e sostanza. Il giocatore ritrova Agustin Fabi, capitano della Viola ed ex compagno di Powell negli anni in Veneto. La società dovrebbe sacrificare Marcus Gilbert(oggi l’annuncio?) preferendo al giovane americano il three pointer Alan Voskuil. Prima assoluta al PalaCalafiore in A2 per Coach Bolignano: nella sfida di andata i reggini, ottimi nella prima parte di gara ma sciuponi e confusi sul finale cedettero le armi all’avversario odierno, la Benacquista Latina nonostante uno straordinario Radic(ben 41 punti) autore del suo massimo stagionale prima di passare a Ferentino.

Latina ha un roster effervescente d’assoluto rispetto ancora in corsa per un posto nel PlayOff.

In regia c’è il play vincitore di questo campionato nella passata stagione: Passera ingaggiato a campionato in corso dalla Leonessa Brescia.

Nel ruolo di centro attenzione all’estro dell’ex Sassari, Forlì, Casalp e Capo d’Orlando Mitch Poletti, compagno di giovanili di Gallinari ed Aradori e centro d’assoluto affidamento.

Il fattore giovanile scende in campo con il Capitano Uglietti, uomo “annulla-Brackins” nella passata stagione che provocò la conferenza stampa incadescente dell’ex Presidente Giusva Branca recordman di visualizzazione web; ed Andrea Pastore, “bestia-nera” della Viola, tiratore di striscia che sa come accendersi al tiro pesante.Molto bravi i due Usa americani: giovani e rampanti. De Shields, esterno tutto pepe simile a Tyus Edney ha deciso gara uno a suon di triple; Johnatan Arledge è un’ala forte abile sia al tiro che nel pitturato in continua crescita.

In panchina c’è uno dei più titolati Coach di questa A2, Franco Gramenzi. Il suo assistente è una vecchia conoscenza della Viola:Giuseppe Di Manno, operativo nel settore giovanile della Viola qualche anno fa.

L’ex tra i giocatori è in forse: Roberto Rullo,prima confermato poi salutato dai reggini in estate non dovrebbe essere della gara. Arbitrano Gabriele Gagno di Spresiano(Tv),Francesco Meneghini di Verona ed un fischietto di Calabria, il catanzarese, Alberto Scrima.

Prima di guardare i risultati domenicali tra Biella e Scafati e tra Agropoli contro Legnano c’è una sfida tutta da vincere per i nero-arancio.

 

Come seguire la Viola

In tv o alla Radio, ecco gli appuntamenti della sfida tra Viola Reggio Calabria e Latina. Come seguire la Viola in video in abbonamento   In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/02/15/viola-reggio-calabria-vs-benacquista-latina?lang=it  In Radio La gara è ascoltabile in Radio su Radio Touring 104 ed in radiovisione sul canale 655 del Digitale Terrestre anche sul web all’indirizzo www.touring104.it e visualizzabile in Diretta su Reggioacanestro.com con Giovanni Mafrici ed il commento tecnico di Giuseppe Pellicanò. La replica La gara verrà trasmessa interamente in replica sul canale 14 di Reggio Tv alle ore 16 del martedì.

Show Buttons
Hide Buttons