Sciarpa con te ed urlo per la squadra

Mercoledì sera alle ore 20.30 la Viola ritorna in casa per affrontare il Basket Recanati.

Sfida da prendere con le molle complice il perdurare dell’assenza dell’americano Erik Rush.

La Curva Massimo Rappoccio, da sempre presente in casa ed in trasferta,dalla Serie A1 alla Serie D per la causa nero-arancio lancia una bella iniziativa:

Qui non si muore mai, si combatte contro tutte le avversità e si superano sempre insieme, come la nostra storia ci insegna!- scrive il comunicato stampa dei tifosi organizzati- Ora stiamo vivendo un momento, una passione che da anni non si sentiva nella nostra città, la Viola sta tornando ad essere per molti un punto di riferimento del panorama reggino, per altri lo è sempre stata! Per tutti, ma proprio per tutti è importante stringerci attorno alla nostra squadra e far sentire loro il nostro calore!

Proprio per creare un’atmosfera di unione e condivisione dello spirito che contraddistigue il pubblico reggino, la Curva Massimo Rappoccio, a partire dalla prossima partita casalinga, mercoledì p.v., invita tutti i tifosi a venire al Pala Calafiore con la propria sciarpa della Viola, nuova o storica che sia, per accompagnare la squadra sul parquet con meravigliosa sciarpata cantando insieme, tutto il palazzo, un coro! Questa iniziativa vorremmo fosse condivisa da tutti voi e che possa diventare un’abitudine per creare un magnifico colpo d’occhio e creare il giusto clima partita per i nostri giocatori. Facciamo sentire ai nostri gladiatori ed ai giocatori avversari il clima che si respira all’interno del nostro ritrovato Palazzetto, contribuisci anche tu, porta la sciarpa con te!

Il testo del coro è il seguente:

“Nero arancio forza viola ole” da rip 3 volte

“E forza forza la viola nero arancio Ale Ale eh”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons