SCUOLA DI BASKET VIOLA ED IL VOLO IN B

Nessuna novità dal Consiglio Federale per la richiesta di ripescaggio dei baby nero arancio

Il Consiglio Federale complici le diverse situazioni di eventuale ripescaggio e movimento del campionato di Serie B  non ha preso in considerazione la missiva della Scuola di Basket reggina.

La Sbv, società gestita da Gaetano Condello ha provato un tentativo in extremis scrivendo al Presidente federale Gianni Petrucci: il mancato ascolto conserverà il titolo in Serie C silver della Scuola di Basket ma non farà registrare, ovviamente, un decollo nei campionati nazionali.

La richiesta era stata invocata dalle Istituzioni(dopo un incontro tra l’Assessore Latella e Gaetano Condello) alla gestione del Club dopo la vendita del titolo sportivo della Viola senior alla Nuova Cestistica Barcellona.

Il network nero arancio aspetterà, adesso, eventuali situazioni a catena che si potrebbero verificare da qui alle prossime settimane tra verifiche , fideiussioni ed eventuali irregolarità altrui. Una strada tortuosa è difficile.

Adesso,invece, cosa accadrà?

Chi gestirà il Pianeta Viola, impianto di proprietà della Città Metropolitana?

La Scuola di Basket rimarrà nel rione Modena?

Si manifesteranno nuove “cordate” pronte a risollevare il basket in nero-arancio?

 

Show Buttons
Hide Buttons