Secondo stop per il Manzao

Secondo stop consecutivo per il Manzao.

Partenza assolutamente diesel per la compagine calabro-capitolina.

Dopo la sconfitta all’esordio con la Sport 2000, il Manzao si arrende ad una organizzata Basket Marconi che fa rispettare i pronostici della vigilia.

Gara fin da subito in salita per i locali che pagano le condizioni precarie dell’uomo più rappresentativo:un Riccardo Rizzieri che stringerà i denti per contribuire alla causa.

La scarsa verve al rimbalzo fa la differenza.

Con grinta e con adattamenti difensivi, il Manzao rimette in piedi la gara.

Sul momento dell’errore dell’eventuale tiro da tre del pareggio cambia la sfida.

Basket Marconi ne ha di più ed è implacabile dalla media e dalla lunga.

Il finale è pesante:51 a 67.

Il Calendario non è agevole e prevede due sfide dure contro Cus e Nettuno,bisognerà cambiare rotta.

 

Basket Manzao-Basket Marconi 51-67

Manzao:Carosini,Rispoli Valenti 3,Dattola 6,Rizzieri 6,Lauri 5,Mariotti 8,Mancuso 9,Viggiano 8,Carradori,Palmisani,Bonaventua,Sacone 6.All Attilio Cilione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons