Serie D: Oggi quattro partite

 

 

Nel campionato regionale di Serie D va in scena la prima giornata del girone di ritorno.

Il campionato, si sta dimostrando, giornata dopo giornata sempre più appassionante complice una situazione di vertice elaborata e difficile da decodificare in pieno.

Tanti grossi nomi scesi di categoria accanto a team giovanissimi con voglia di crescere che faranno parlare, senza dubbio nelle prossime stagioni.

 

Sabato:Oggi si giocano quattro sfide.

La capolista Target Basket di Coach Putortì, in sella con due punti di vantaggio sulle inseguitrici ed una gara da recuperare(contro Campo Calabro) vuole migliorare anche dal punto di vista del gioco dopo la non convincente prova offerta nel turno di recupero contro la Milano.

L’occasione per farlo è servita:Costantino e compagni giocheranno alle ore 18 sul campo dell’imprevedibile Nuovo Basket Soccorso, team giovane ed imprevedibile reduce da un ottimo momento di risultati ed in piena corsa PlayOff.

Alle ore 20 nel Palazzetto Archi(subito dopo l’appassionante sfida di C Regionale tra Botteghelle e Pollino), si gioca una sfida assolutamente giovanile tra la Basket Incontro di Coach Pellicanò e l’Eutimo Locri di Coach Padula con i reggini che hanno grande voglia di ribaltare il risultato della sfida di andata.

Alle ore 16 inizia il lungo pomeriggio cestistico del PalaGreco:punti importanti nellla sfida tra Milano e Campo Calabro alle ore 16.

A seguire per il derby tutto catanzarese tra la Cras ed i giovani della Smaf alle ore 18.

 

Domenica, spicca la partitissima di giornata, in campo sul rettangolo di Lazzaro.

La sfida principale della giornata, infatti,vedrà in campo la Kleos, team che vuole confermare le proprie ambizioni d’altissima classifica cercando il sorpasso nei confronti di una Ccb reduce da due sconfitte “cocenti” prima contro Target e subito dopo in casa del Sidernoche ne hanno compromesso il cammino indisturbato sulla vetta della classifica.

La Kleos proverà a ribaltare il risultato della sfida di andata che vide vincere i ragazzi della Ccb con il finale di 58 a 55.Appuntamento alle ore 19.

Domenica, basterà il minimo sforzo al lanciatissimo Siderno,forte dell’arrivo di Pasqualino Crucitti(domani ex di turno) per dilagare contro l’inesperto fanalino di coda Cap.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons