Serie D:Big Match a Siderno e Catanzaro

 

 

Secondo turno di campionato in Serie D.Giornata all’insegna delle conferme,delle new entry e della voglia di reagire per determinate compagini.

I titoli di testa sono tutti per la sfida di Siderno:il quintetto ionico è pronto al suo esordio assoluto in campionato ospitando la formazione con più larghe chance di vittoria del torneo,la Target Reggio.

L’Ymca ritrova dopo due anni di assenza l’estro del veloce e prolifico Michele Fonte.L’esterno ex Audax affiancato al fratello Emanuele ed all’ex Rosarno Commisso costituisce un trio davvero intrigante nella categoria.

La Target, e le sue innumerevoli scelte offensive dovranno combattere per avere la meglio.

Tutte le gare si giocano al sabato:l’unico rinvio è quello della sfida tra Kleos Lazzaro e Cap Reggio(la gara si recupera il 4 Dicembre).

Doppia sfida e doppio derby al PalaGreco di Catanzaro:il pomeriggio inizia con la sfida tra la favorita Milano Basket ed i giovanissimi della Smaf una gara tra generazioni diverse a confronto; a seguire,nuovo derby di Catanzaro tra Cras e Ccb,match clou del turno con tanti ex compagni d’avventura in scena.

Anche a  Reggio Calabria si disputa una doppia sfida ma in campi diversi sempre alle ore 20:palla a due tra i giovani della Basket Incontro ed il Campo Calabro ad Archi con entrambe le formazioni che hanno voglia di riscatto dopo i rispettivi passi falsi con Locri e Milano; Il Nuovo Basket Soccorso di Coach Brienza,invece,cercano riscatto dopo la prima sconfitta stagionale ospitando i rosso-neri dell’Eutimo Locri.I reggini dovranno fare a meno di Nino Crucitti infortunato.Il sodalizio ionico,invece, dovrà fare a meno del più grande protagonista della prima giornata il lungo Peppe Mazzone.

http://oi40.tinypic.com/2ce6f48.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons