Serie D:La riprogrammazione Cras

 

 

La prima squadra, che disputerà il campionato di serie D, ancora una volta sarà affidata ad Anna Astorino che ottiene la fiducia del Presidente Rizziero Cresta, del Dirigente responsabile Anna Di Giuseppe e dallo staff dirigenziale della Cras Basket Catanzaro.

Tanti i riconoscimenti ottenuti in questi anni, come la promozione in serie C2 raggiunta due anni fa con il gruppo dei ’94-95 . Si tratta di una scelta che s’inserisce nella tradizione della Cras basket di formare non solo giocatori, ma anche allenatori, ed è un giusto riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni da coach Astorino.

«Siamo molto contenti dell’assetto tecnico – dichiarano Rizziero Cresta e Anna Di Giuseppe – perché ci consente di ottenere un doppio obiettivo. Da un lato quello di valorizzare le nostre risorse, con la Cras Basket che si conferma scuola di giocatori. Dall’altro manteniamo nei nostri ranghi una figura di grandi capacità e competenza come Anna Astorino, che a nostro avviso esalta la sua professionalità nel ruolo di insegnante e istruttore per i giovani. Si è conquistata sul campo i gradi di capo allenatore, ha fatto la sua gavetta, ha ottenuto risultati molto apprezzabili e quindi ora è il momento opportuno di spiccare il volo verso responsabilità più importanti. Adesso bisogna lasciarla tranquilla.».

Ma le novità non finiscono qui.

Infatti, iniziano già da oggi le consultazioni con gli atleti per il prossimo campionato 2013/2014.

Ci saranno sorprese?

Non si sa, il mercato è appena iniziato, certamente obiettivo è quello di conquistare il titolo di C2 questa’anno sfiorato e perso in gara 3 play off riportando comunque un ottimo risultato di Quarti in classifica e vincendo il titolo di Capo cannoniere con il nostro atleta Pulinas.

Comunicato Stampa Cras

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons