Serie D: oggi Siderno-Kleos

 

 

C’è grande attesa sull’asse ionico che porta da Siderno a Lazzaro.

Questa sera, il campionato di Serie D manda in scena gara due di finale.

Oggi alle ore 18.30 l’impianto dell’Istituto Tecnico Commerciale Marconi di Siderno promette il tutto esaurito con tanto di tamburi, trombette e tanto baccano per sostenere i protagonisti di una cavalcata magnifica.

La gara vede in scena la formazione locale dell’Ymca Siderno contrapposta alla Kleos di Lazzaro.

L’Ymca deve provare a pareggiare i conti per non salutare, almeno per questa stagione, i sogni dipromozione nel massimo torneo regionale.

E’ vero, conti alla mano la possibilità di ripescaggio è evidente e certa, tant’è che nelle ultime stagioni la federbasket calabrese le ha provate tutte(senza riuscirci) nell’opera di convincimento nei confronti delle formazioni di Serie D per “rimpolpare” il massimo e decaduto campionato di C.

Oggi si gioca il match-ball per la Kleos di Lazzaro di Coach Cugliandro, allenatore-giocatore senza tessera che terminata la fase di PlayOff si dedicherà al corso per allievo coach.

La “matricola” del campionato molto attiva nel settore basket complice la proficua partecipazione al campionato di Serie B di pallacanestro in carrozzina e non solo ha già dichiarato che, se non diminuiranno i parametri difficilmente potrà partecipare al prossimo campionato di C:Vinci e soci vivono al presente,provando a trionfare,il resto si vedrà..

Lazzaro è una formazione più esperta ma, la gioventù e la velocità della selezione costiera potrebbe regalare grandi emozioni e colpi di scena.

Gara uno,infatti, è stata vinta dai reggini con il finale di 90 a 80 ad termine di una gara palpitante e molto equilibrata.

L’Ymca dovrà provare a bloccare l’estro di un Antonio Meduri splendido in gara uno.

In casa Siderno ci si attende una pronta riscossa del fromboliere Crucitti in vista di una sfida decisiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons