Serie D:Un Boom di partite

 

 

Prende piede il campionato di Serie D.

Si gioca la quarta giornata di campionato giornata che inizierà ad integrare i recuperi di campionato.Cap e Cras,infatti,da calendario giocheranno anche domenica disputando due match in meno di 48 ore.I giovani giallo-verdi continueranno il loro tour de force di recuperi mercoledì 27 ospitando l’Ymca Siderno alle ore 19.30 allo Scatlone.

Tutti in campo oggi per il turno regolare.

Sfida a distanza tra le due leader del girone,attualmente in vetta senza neanche una sconfitta subita:La Target di Coach Enzo Putortì affronta un altra prova molto difficile.Dopo aver battuto Soccorso,Siderno e Kleos,Pecora e soci giocano sull’ostico campo della Cras Catanzaro(ore 18 PalaGreco).Sigioca il re-match della appassionante semifinale della passata stagione;l’altra capolista,invece,la Centro Basket Catanzaro di Coach Pirillo viaggia verso Reggio per affrontare i giovani del Basket Incontro, team che dovrebbe cambiare ufficialmente guida tecnica nelle prossime ore.

Basket giovanile a Locri con tanti ’98 in campo:Coach Padula e Coach Chiarella si aspettano il massimo dai propri ragazzi all’interno dell’interessante Eutimo Locri contro Smaf.

La Milano Catanzaro dovrebbe avere vita facilissima contro l’esordiente Cap,squadra ricca di atleti alle prime armi dalla giovane carta d’identità.Sfida molto intrigante alle ore 20 allo Scatolone:L’Nbs di Coach Brienza vuole ritrovare il successo dopo la rocambolesca sconfitta di Siderno.Alle ore 20, Scordino e soci affrontano un lanciatissimo Campo Calabro che sta volando grazie alle giocate di un super Pitasi.

Domenica sfida tra Kleos e Siderno sul rettangolo di Lazzaro:esordio per la promettente compagine ionica che ha tanta voglia di riscatto dopo le prime due sconfitte stagionali.La Kleos dovrà fare a meno di Antonio Meduri:Siderno è squadra vera e tosta che proverà a vincere la sua seconda partita in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons