Si è radunata la Cras Catanzaro

CATANZARO – Non si può dire che sia proprio iniziata ufficialmente la stagione 2014/15 ma quel che è certo è che la Cras Catanzaro non vuole arrivare impreparata ai nastri di partenza dell’imminente stagione sportiva. In assenza di ufficialità sulle modalità di svolgimento e sulla composizione dei campionati regionali,  i rappresentanti del sodalizio catanzarese si sono ritrovati ieri sera in un noto locale del quartiere marinaro per fare il punto su ciò che sarà il progetto Cras targato 2014/15. Si riparte naturalmente dalla riconfermatissima guida tecnica affidata nuovamente a coach Anna Astorino e da un gruppo dirigenziale che con passione e dedizione ha saputo coltivare e far crescere l’attenzione attorno ad una squadra che tanto bene ha figurato nelle ultime stagioni. Non si parla ancora di lavoro fisico ma di mercato si. Presenti alla riunione anche un gruppo di atleti della vecchia guardia che costituiranno probabilmente il nucleo di quello che sarà il nuovo team in canotta bianco-nera. Il condizionale è d’obbligo perché la dirigenza non osa ancora sbilanciarsi, scegliendo di preservare per un imminente futuro qualsivoglia comunicazione ufficiale sulla composizione del nuovo roster. L’idea centrale è quella di proseguire sulla strada fin qui percorsa costruendo una squadra che sappia soprattutto divertirsi e far divertire tutti coloro che, si spera, sosterranno da vicino gli atleti di coach Astorino. L’entusiasmo, cresciuto stagione dopo stagione sugli spalti del Pala Greco, è testimonianza che il progetto di aggregazione è valido e lungimirante. Un progetto che, accanto alla prima squadra, punta sul settore del minibasket per coinvolgere il maggior numero possibile di ragazzi. I corsi per mini atleti dai 5 ai 12 anni inizieranno proprio nel mese di Settembre sotto la guida della responsabile Anna Astorino, sempre in prima linea.

Il lavoro è iniziato, non resta che attendere le ufficialità e i primi allenamenti in palestra.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons