Si lavora alla Viola,parla l’Istruttrice Adele Sergi

 
Ci ritroviamo con Adele Sergi, new entry al Pianeta Viola.
 Ti stai occupando dei più piccini, micro e mini basket, dico bene?

R: Si dici bene, mi occupo dei piccini.

Adele,cosa ti ha spinto ad accettare l’offerta del sodalizio nero-arancio dopo varie esperienze professionali e soprattutto come sei arrivata a questa nuova esperienza?

R: A questa nuova esperienza sono arrivata perchè sono stata contattata da Pasquale Iracà, il quale mi ha illustrato questo nuovo PROGETTO VIOLA entusiasmandomi abbastanza e, tenuto conto del fatto che considero Pasquale come una garanzia di serietà personale e professionale, ho deciso di partecipare attivamente occupandomi delle fasce d’età più giovani.

Che aria si respira a Modena e quanto conta avere un traino che sta andando così bene in B dei Dilettanti?

R: Credo che sicuramente i successi della B dilettanti costituiscono un grande traino per la crescita di tutto il movimento cestistico reggino e non solo di quello nero-arancio; a Modena, dunque, non può che respirarsi un’aria di vero ottimismo, nella piena consapevolezza però che c’è tanto lavoro da fare e la strada da percorrere per la realizzazione del PROGETTO-VIOLA è ancora lunga.

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons