SI RIALZA LA GREEN:LAMEZIA CEDE IL PASSO

Non basta un super Stanionis:la Green vola sul più quindici nel terzo quarto e resiste nel quarto periodo fino all’84 a 75.

Il girone di C Silver per volare in B diventa sempre più appassionante.

La Janus Fabriano sbanca il campo dell’Udas Cerignola con una strepitosa prestazione di gruppo; Basketball Lamezia, invece, non riesce ad agganciarsi alla vetta cedendo il passo alla voglia di riscatto della Green Palermo che vince tra le mura amiche conquistando il primo successo nel proprio mini-campionato.

La sfida del PalaMangano termina 84 a 75.

Dopo due dolorose cadute, il Green Basket si rialza e fa sua la sfida contro il Lamezia Basketball col punteggio di 84-75.

Tantissimo equilibrio nei primi due periodi con Lamezia trascinata dall’estro di Stanionis. 19 a 20 il primo periodo, 43 a 37 il secondo.

Nel terzo,invece, Lamezia parte con il piglio giusto con una tripla di Antonicelli ma si scioglie subito dopo: Trevisano e Giancarli sono spietati e fanno volare la Green sul più quindici(57 a 42).

Tutto finito? Assolutamente no. Lamezia tira fuori l’orgoglio. Stanionis e Rubino portano i giallo-blu fino al meno quattro(75 a 71).

La tripla decisiva passa dalle mani del beniamino locale Peppe Lombardo.

Le due squadre si rincontreranno tra sette giorni a campi invertiti.

 

Green Basket-Basketball Lamezia 84-75

Green Basket: Giancarli 9, Forzano 1, A. Lombardo 21, G. Lombardo 13, Williams 17; Trevisano 5, Gentili 14, Tagliareni 4, Mantia ne, Biondo ne, Vitale ne. All. Verderosa. Vice: Muratore.

Basketball Lamezia : Stanionis 28, Monier 13, Costa 6, Gaetano 10, Fragiacomo; Lazzarotti 3, Antonicelli 3, Rubino 11, Di Gennaro 1, Mangione ne, Ragusa ne. All. Ortenzi, Vice: Desumma.

Arbitri – Matteo Roiaz di Muggia (TS), Marco Zuccolo di Pordenone.

NOTE

Parziali: 19-20, 24-17 (43-37), 22-13 (65-50), 19-25 (84-75).

Falli: Green 23 – Lamezia 24. Tiri liberi: Green 21/23 – Lamezia 13/22.

Show Buttons
Hide Buttons