Simone D’Urso vince la prima edizione del Premio Peppe Foti

L’allenatore giarrese è stato votato dai colleghi siciliani come miglior coach Under-35 e riceverà una targa in memoria di un grande protagonista della pallacanestro siciliana. Nel contest è stato inserito anche il reggino Iliano Sant’Ambrogio,oggi agli Svincolati Milazzo

L’allenatore giarrese classe ’91 Simone D’Urso è stato votato dai colleghi siciliani come miglior coach Under-35, per la passione nello svolgere il lavoro sul campo, la competenza nella preparazione in palestra e la dedizione nella formazione. Il nome dell’attuale guida della SS Basket Giarre in Serie C Silver è stato scelto da una rosa di sei nomi di altri promettenti colleghi e ha ricevuto 21 voti su 57 votanti.

Il Premio Peppe Foti è organizzato esclusivamente dall’arbitro Alice Foti, dall’allenatore Flavio Priulla e dal giornalista Roberto Quartarone per ricordare l’allenatore e poi procuratore FIBA scomparso prematuramente lo scorso 23 aprile.

La cerimonia di consegna della targa – patrocinata da FIP Sicilia e CNA Sicilia – che sarà consegnata a Simone D’Urso si terrà in data che sarà comunicata nei prossimi giorni. La consegna sarà preceduta da una video intervista realizzata tramite i canali del blog basketcatanese.it.

Peppe Foti (1966 – 2021) è stato a lungo giocatore e ha giocato dal 1985 al 1999 con la Polisportiva Basket Acireale, tra Promozione e Serie C1. Intrapresa la carriera di allenatore, ha guidato Acireale, Gravina, Comiso e Gioiese; è stato inoltre assistente alla Virtus Catania (B2) e all’Orlandina Basket (A2). In carriera, ha conquistato tre promozioni in C1. Dal 2017 ha intrapreso la carriera di procuratore Fiba.

Show Buttons
Hide Buttons